Configuratore di prodotto ZIMM

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Martinetti meccanici
Strumenti personali
Sezioni
  • brot
  • karussell hubgetriebe05 verpackung
 

Settori di impiego speciali

Temperatura

La temperatura ambiente è molto importante per la progettazione dei componenti.
Si prega di indicare sempre la temperatura e le condizioni ambientali, ed in modo particolare, quando queste divergono dai normali 20°C fino a 25°C.

 

Temperatura normale

Precisare sempre nella richiesta di offerta e nell’ordine se la temperatura ambiente è inferiore a 10°C oppure superiore a 40°C. Il riscaldamento massimo durante il funzionamento si verifica sulla guarnizione ad anello per alberi e sulla vite trapezoidale. La vite Tr può raggiungere il riscaldamento doppio del martinetto.

Esempio:

Con una temperatura ambiente di 20°C il martinetto raggiunge durante il funzionamento 60°C (+40°C) e la vite Tr 100°C (+80°C). La temperatura della vite Tr non deve superare i 100°C.

 

Bassa temperatura

In linea di principio le temperature operative delle guarnizioni utilizzate e della maggior parte dei grassi sono approvate fino a una temperatura pari a -40°C. Tuttavia, occorre sempre controllare la progettazione a temperature inferiori a 10°C. I lubrificanti diventano densi e la coppia accelerante media aumenta. In caso di temperature sotto lo zero, tutti i componenti devono in generale avere un dimensionamento sufficiente perché la resistenza si riduce.

 

Alte temperature

A temperature di esercizio oltre i 60 °C è consigliabile utilizzare martinetti con grasso per alte temperature e guarnizioni FPM (verniciatura standard fino a 90 °C).
A temperature di esercizio superiori a 100°C contattateci per scegliere soluzioni adeguate.

 

Campi di temperatura dei componenti standard

Martinetto standard da -20°C a +80°C (se <10° oppure >40°C contattateci per la progettazione)
Martinetto alta temperatura fino a 160°C e/o 200°C
Soffietto circolare da -20°C a +70°C (max. +85°C)
Soffietto poligonale da -15°C a +70°C (senza irraggiamento solare diretto)
Finecorsa da -40°C a +70°C
Finecorsa cavo standard da -25°C fino a +70°C
Finecorsa cavo speciale da -40°C fino a +105°C
Encoder DIG da -40°C a +80°C
Motori a partire da 40°C potenza interiore,
per es. a 60°C fattore 0,8
Alberi di collegamento VWZ+KUZ-KK da 0°C a +70°C,
ridotto da -20°C a +100°C (max. +120°C)
Giunti KUZ da -20°C a +70°C,
ridotto da -30°C a +100°C
Rinvio angolare da -10°C fino a +90°C
Vite a ricircolo di sfere KGT da -20°C a +80°C


Per temperature minori e maggiori richiedere i componenti rivolgendosi al nostro servizio utilizzando l’apposita check-list.

Temperatura ambiente e temperatura di esercizio:

La temperatura ambientale è rilevante per componenti come l’interruttore finecorsa o il soffietto. Nel caso dei martinetti, a seconda della durata di esercizio, la temperatura d’esercizio è leggermente oppure considerevolmente maggiore rispetto alla temperatura ambientale.

 

Locale senza polvere

Settori

In diversi settori come quello della produzione di semiconduttori, produzione di schermi piatti, tecnologia ottica e laser, produzione di veicoli astronautici ecc., si devono rispettare requisiti elevati di pulizia previsti per camere senza polvere.

Camere controllate

Un locale senza polvere è un locale in cui si regolano le concentrazioni di particelle trasportate dall’aria suddividendole in classi di purezza. Importante è ridurre al minimo la contaminazione delle particelle tramite materiali, lubrificanti e sistemi di trasmissione.

Il Vostro impianto

Utilizzando la check-list richiedeteci il martinetto in dotazione indicandoci ulteriormente tutte le caratteristiche specifiche del caso. In base alla richiesta saremo in grado di fornire la trasmissione adatta alle Vostre specifiche esigenze.

 

Prodotti alimentari

Settore dei generi alimentari

Il settore dei generi alimentari opera con un alto grado di automatizzazione. In questo modo si raggiunge da un lato uno standard particolarmente alto dell’igiene, dall’altro diventa possibile arrivare ad una produzione razionale ricorrendo a sistemi intelligenti ed efficienti.

Protezione anti-corrosione

La nostra serie Z è protetta contro la corrosione ed è quindi molto adatta per la maggior parte delle applicazioni nel settore dell’industria alimentare. Sono ideali i martinetti GSZ con superficie liscia. Per applicazioni speciali in cui l’impiego di acciaio inox è prescritto, i prodotti della serie Z e GSZ non sono adatti.

Sistemi di sollevamento

Per l’industria alimentare forniamo martinetti e sistemi con grasso per l’industria alimentare. I nostri grassi per l’industria alimentare hanno l’omologazione FDA. Utilizzando la check-list richiedeteci il martinetto in dotazione indicandoci ulteriormente tutte le caratteristiche specifiche del caso.

Protezione contro la corrosione

Protezione anti-corrosione standard

Per installazione interna in edifici riscaldati con ambiente neutro. Max. temperature superficiali fino a 90°C.
Tutti i componenti rilevanti della serie Z e GSZ di ZIMM sono protetti dalla corrosione di serie per questi settori di utilizzo. I colori nero, antracite e argento sono neutri dal punto di vista estetico e possono essere abbinati a qualsiasi combinazione cromatica.

Aumentata protezione anti-corrosione

Per installazione esterna e/o in presenza di condensa e ventilazione diretta.
Aumentata protezione anti-corrosione grazie a rivestimenti aggiuntivi e/o verniciatura, viti eventualmente in acciaio inox, soffietti resistenti agli UV e all’umidità.

Protezione anti-corrosione speciale

Per ambienti con inquinamento chimico, in zone costiere e in presenza di altre condizioni aggressive.
Protezione anti-corrosione speciale utilizzando componenti in acciaio inox o adottando misure speciali.

Azioni sul documento

Related content